Powered by SisalPay

Oppure Accedi tramite

GIURIA

La Commissione che valuterà le idee raccolte sarà composta da professionisti del mondo dell’innovazione che metteranno a disposizione delle start up vincenti il proprio know how

Massimo Sideri | Corriere Innovazione (Presidente Onorario Giuria)

Massimo Sideri è editorialista del Corriere della Sera sui temi dell’Innovazione e guida dal 2017 il mensile di cultura dell’innovazione del Corriere della Sera, Corriere Innovazione. Al Corriere dal 2000, ha seguito per il giornale di via Solferino i grandi crac finanziari e ha pubblicato inchieste sul mondo dei diritti Tv del calcio che hanno portato a indagini della magistratura oltre ad aver denunciato l’inquinamento dei panel dell’Auditel che hanno portato a cambiare la metodologia di rilevazione dopo 32 anni. Negli ultimi anni come opinionista si è concentrato sui grandi dibattiti relativi al rapporto uomo-macchina con un taglio sempre più divulgativo. Ha pubblicato diversi saggi tra cui Banda Stretta (BUR), scritto con Francesco Caio, La Sindrome di Eustachio (Bompiani) e Diritto all’Oblio, Dovere della Memoria (Bompiani) scritto con Umberto Ambrosoli. Ha pubblicato anche il giallo Free Press (Baldini & Castoldi). Dal 2015 è il direttore del Festival dell’Innovazione Galileo di Padova. Fa parte del comitato scientifico dell’Advisory board Ambrosetti-Sap sull’Intelligenza artificiale con l’ex ministro Maria Chiara Carrozza e Giorgio Metta dell’Iit. Dal 2018 insegna al Master Scicomm dell’Università di Trento Divulgazione Scientifica.

Umberto Poschi | Google

Umberto Poschi è attualmente Business Manager di Google.
Ha iniziato la sua carriera nel 1996 presso TI-Lab (ex CSELT) i laboratori di ricerca di Telecom Italia. Successivamente ha lavorato in Cisco dove, a partire dal ruolo di ingegnere di prevendita, è diventato responsabile del business degli operatori mobili in Italia. Nel 2008 passa in Microsoft come client executive per Telecom Italia. Nel suo ruolo attuale in Google, è a capo dell'unità Business Insight e Data Science.
Umberto ha conseguito la laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni presso l'Università di Pisa ed è stato professore a contratto per la classe "Laboratorio di Reti di Telecomunicazioni" presso l'Osservatori Digital Innovation - Politecnico di Milano.

Alfredo Arpaia | Roland Berger

Senior Partner del Technology Media & Telcos Competence Center di Roland Berger, Alfredo ha maturato un’esperienza ventennale nelle attività di consulenza nei settori delle Telecomunicazioni e dei Media messa al servizio di clienti con "reach" multinazionale e nazionale con sfide di crescita, rilancio, riposizionamento ed ottimizzazione e trasformazione dei modelli di business ed operativi. Dopo la laurea in Ingegneria Industriale presso l'Università di Napoli, ha conseguito l’MBA presso l'Università del Michigan e la School of Management di Rotterdam. Oggi è alla guida dell’ufficio Italia di Roland Berger.

Chiara Diana | frog

Chiara è Executive Creative Director in frog, dove guida team di designer nella creazione di esperienze utente convergenti tra prodotti, servizi e strategia. Negli ultimi dieci anni ha sviluppato progetti di innovazione per grandi aziende italiane e internazionali - nell’Healthcare, Financial Services, Telco e Media – aiutando frog ad ampliare la propria offerta di servizi e potenziare il team creativo nelle sedi europee. Collabora con le più prestigiose università europee, istituzioni e NGO per promuovere il design come strumento di innovazione sociale. Due figli e la continua curiosità per le meraviglie del mondo alimentano la sua creatività.

Marco Planzi | Osservatori Digital Innovation - Politecnico di Milano

Marco Planzi è Senior Advisor Osservatorio Gioco Online presso l'Osservatori Digital Innovation - Politecnico di Milano. Ingegnere Gestionale laureato al Politecnico di Milano, sviluppa da dieci anni ricerche di mercato nel dinamico settore del Gioco Online. Inoltre, è appassionato di approcci basati sulla sperimentazione utilizzati nelle startup e ha esperienza sia nella gestione dell’Innovazione sia in programmi di sviluppo delle competenze digitali in imprese di grandi dimensioni.

Alessandro Iozzia | Brunswick Group

Alessandro Iozzia è Partner di Brunswick Group, responsabile dell’ufficio di Milano e membro del Board europeo. Vanta oltre 25 anni di esperienza in tutti gli ambiti della comunicazione, tra cui importanti transazioni finanziarie, ristrutturazioni industriali, comunicazione di crisi e issue management. In Brunswick dal 2010, in precedenza ha lavorato come giornalista professionista presso Milano Finanza e Italia Oggi, ed è stato direttore della comunicazione di Indesit Company. Ha assistito società leader sulle maggiori operazioni di M&A e operazioni finanziarie di rilievo, nonché sulle problematiche derivanti dagli importanti cambiamenti societari di questi ultimi anni. Insegna comunicazione in stato di crisi e issues management al Master dell’Università IULM ed è membro dei Gruppi di lavoro M&A e Public Affairs di American Chamber.

Daniele Chieffi | AGI

Daniele Chieffi è un giornalista e si occupa da sempre di comunicazione digitale. Attualmente è a capo della Factory e della comunicazione digitale di AGI, agenzia giornalistica del Gruppo ENI. È consigliere nazionale di FERPI. Dirige Neo, collana di saggista crossmediale, edita da Franco Angeli e il Master in "New media and Interaction design" dello IAAD di Torino. Ha fondato e diretto il social media team e le Digital PR di ENI. Per oltre 15 anni ha lavorato a Repubblica, prima di andare a dirigere la startup di Vivacity.it, catena di portali locali del Gruppo Espresso. È stato poi chiamato a fondare e gestire le relazioni del Gruppo UniCredit con i media online. Ha pubblicato cinque libri per il Sole24Ore, Franco Angeli e Apogeo e insegna presso l’Università Cattolica di Milano, il Cuoa di Vicenza e la Business School del Sole 24 Ore.

Alessandro Braga | Talent Garden

Unitosi a Talent Garden nel 2018, è responsabile del progetto di apertura di un hub a San Francisco e delle attività di Corporate Innovation svolte con grandi aziende italiane e internazionali. È laureato in Discipline Economiche e Sociali presso l’Università L. Bocconi, nel 2010 ha fondato una start-up e-commerce – Sportboom, secondo TechCrunch una delle top 10 start-up italiane nel 2013 – portata avanti nel corso dei 4 anni successivi. Dal 2014 al 2018 è stato il riferimento dell’Innovation&Technology Hub di TEH-Ambrosetti.

Arturo Meglio | K&L Gates

Arturo Meglio è partner della sede di Milano dello studio legale K&L Gates e si occupa di diritto societario e contenzioso societario. Prima di entrare in K&L Gates nel 2014, è stato per oltre 8 anni corporate partner di due importanti studi legali anglosassoni presso la loro sede di Milano. Arturo assiste società pubbliche e private nonché fondi di private equity, family office e high net worth individuals in numerose operazioni nazionali e cross border di M&A e riorganizzazioni societarie. In anni recenti, Arturo ha assistito, in aggiunta a società Italiane, aziende e gruppi giapponesi, brasiliani, francesi, statunitensi, greci, cechi e svizzeri nel loro ingresso sul mercato italiano e nelle attività successive. Arturo è il responsabile della practice start-up ed early stage companies rappresentando prevalentemente i fondatori e le aziende nella loro costituzione, nei successivi round di finanziamento e in tutte le attività prodromiche alla crescita delle varie realtà aziendali. Negli ultimi anni la practice ha assistito diverse realtà di successo in particolare nei settori food & beverage, food delivery, healthcare, betting, real estate e aerospace. Arturo è laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Roma “La Sapienza” e ha conseguito un master LL.M. presso la Georgetown University Law Center nel 2000. Arturo è ammesso alla pratica legale in Italia e nello Stato di NY.

Jointly promoted with

In collaborazione con

Cerchi Aiuto?

FAQ

Cartella stampa

contatti@gobeyond.info

Chiudi

Per recuperare la tua password compila il form inserendo l'indirizzo email con il quale hai effettuato la registrazione

A breve riceverai all'indirizzo di posta, utilizzato per la registrazione, una email nella quale sono riportate le istruzioni per il recupero password.

Chiudi

CARTELLA STAMPA

Caricamento...

Chiudi