• it
2021

Optimens

Programmi di training cognitivo sviluppati per combattere l’invecchiamento cerebrale e migliorare la qualità della vita nella terza età.

Optimens è una startup innovativa e società benefit fondata da quattro donne, un team multisciplinare nel quale confluiscono le neuroscienze, marketing e analisi ed elaborazione dei dati.

Optimens si propone di contrastare il declino cognitivo e migliorare la qualità della vita, specialmente nella terza età, sviluppando servizi e programmi che misurano, monitorano e allenano le funzionalità del cervello. Il progetto ha vinto nella quinta edizione di GoBeyond l’Acceleration Program Award, un percorso di accelerazione riservato a startup con leadership femminile sviluppato con Impact Hub Società Benefit.

L’ambizione di Olga Puccioni, Monica Belfiore e Dorina Stanculescu è quello di rendere la ricerca scientifica aperta e funzionale per tutti: nella intervista che segue le tre fondatrici ci raccontano il momento aha!* e offrono preziosi consigli su come capire se anche gli altri sono innamorati della tua idea innovativa.

Il momento aha! è detto anche effetto Eureka e si riferisce a quel momento della risoluzione di un problema in cui si ha un’epifania e la soluzione diventa improvvisamente chiara e ovvia.

Altri articoli

Esistono persone che dedicano la vita a risolvere un problema e lavorano per migliorare il mondo in cui vivono: sono i GoBeyonders. Noi vogliamo farli incontrare, metterli in connessione, per diffondere le loro idee e aumentare l’impatto delle loro azioni.